Pentole e piatti, insalatiera

Un cuoco senza pentole è come un pittore senza pennelli. E sebbene una casseruola arrugginita sia sufficiente a un maestro della gastronomia per realizzare un piatto da sogno, la maggior parte di noi ha bisogno di attrezzature migliori. Ecco perché il negozio Wasserman offre pentole a induzione di alta qualità, caratterizzate da una serie di vantaggi funzionali. I set sono composti da molti elementi, il che li rende più che sufficienti per preparare diversi pasti sontuosi.

Fornelli a induzione

Le pentole disponibili nel punto vendita Wasserman sono caratterizzate da un fondo compatto multistrato. La loro superficie si riscalda molto rapidamente e conduce il calore perfettamente, prevenendo le ustioni. Il design contrasta con la versatilità dei piatti: minimalismo e semplicità sono stati preservati. Grazie a questo, le pentole si adattano a qualsiasi cucina e hanno forme ergonomiche per un facile utilizzo. Il vantaggio delle pentole a induzione è che possono essere utilizzate sia su cucine a gas che elettriche, nonché su piani cottura in ceramica oa induzione, e persino nei forni. Le pentole sono anche lavabili in lavastoviglie, il che ti toglierà la fatica durante le pulizie dopo i pasti.

Pentole a induzione di un noto produttore - Landgraf

Le pentole dei piani cottura a induzione che si possono trovare nell'offerta Wasserman sono prodotti di un marchio riconosciuto Landgraph . I set includono padelle e pentole, oltre a piatti più piccoli, in modo da poter preparare facilmente ogni pasto al loro interno. C'era anche spazio per coperture in vetro e cuscinetti che proteggeranno le tue cime dal fondo delle pentole calde. I prodotti Landgraf sono realizzati in acciaio inossidabile: facili da pulire, resistenti ai danni meccanici e alla corrosione. Le pentole per cucine a induzione hanno anche maniglie ergonomiche, grazie alle quali il loro utilizzo non è solo comodo, ma soprattutto sicuro. La comodità di cottura è aumentata anche dai colini attaccati alle pietanze per facilitarne lo sgocciolamento.

Homepage